Al MoMu di Anversa va in scena una retrospettiva sul lavoro di Olivier Theyskens: She walks in beauty

Un viaggio attraverso la ventennale evoluzione creativa di uno dei più intriganti designer belgi, talento puro per il disegno e sorprendente autodidatta. Bonaveri è partner del Mode Museum Antwerp in questa magnifica mostra Dal 12 ottobre al 18 marzo 2018, al Museo della Moda di Anversa, il MoMu, va in scena una retrospettiva sul percorso…

Collezioni in primo piano
Distributore correlato
Marzia Ricchieri | 25 Ottobre 2017

Un viaggio attraverso la ventennale evoluzione creativa di uno dei più intriganti designer belgi, talento puro per il disegno e sorprendente autodidatta. Bonaveri è partner del Mode Museum Antwerp in questa magnifica mostra

Dal 12 ottobre al 18 marzo 2018, al Museo della Moda di Anversa, il MoMu, va in scena una retrospettiva sul percorso ventennale di Olivier Theyskens.
Una mostra che si articola attraverso le suggestioni ed opere di un designer capace di coniugare in un unico gesto le virtù dell’artigianato con quelle dello stile, mostrando in sé abilità di precisione, di architetto, di couturier e di stilista.
Una visione artistica che si è sviluppata lavorando per 5 brand. Ed è proprio sulla partizione delle cinque sequenze della carriera di Theyskens che si forma il ritmo della mostra, respirando le diverse atmosfere e atteggiamenti della poetica che caratterizza il designer belga.
In un percorso scandito da poesie e voci letterarie di diverse epoche, il visitatore passeggia attraverso abiti meravigliosi, attraversando non solo le fasi della carriera di Theyskens ma un vero viaggio nel tempo.
Bonaveri è partner del Momu nel mettere in scena il lavoro di Theyskens con una selezione di manichini della collezione Tribe, pensati per interpretare le diverse e molteplici espressioni di stile che attraversano la donna nelle diverse fasi ed espressioni della sua vita.

layout plan showing positions of tribe female mannequins oliver theyskens she walks in beauty

Nato a Bruxelles nel 1977, Theyskens frequentò l’École Nationale Superieure des Arts Visuels de la Cambre dove studiò moda e design, ritirandosi anzitempo nel 1997 per avviare il proprio marchio. Mentre creava costumi di scena per il Théâtre de la Monnaie, Theyskens fu notato dal pubblico quando uno dei suoi vestiti fu indossato da Madonna all’Academy Awards del 1998.

La sua carriera si legge come un romanzo dai rapidi cambiamenti. All’inizio del XXI secolo, il suo lavoro per le case francesi, Rochas (2003-2006) e Nina Ricci (2006-2009) lo ha portato alla fama mondiale. Si è poi confrontato con il ready-to-wear  del brand americano Theory (2010-2014), prima di rilanciare il proprio marchio Olivier Theyskens nel 2016.

Theyskens appartiene alla seconda ondata di designer belgi apparsi sulla scena internazionale. Accolto inizialmente come “principe gotico” della moda, il suo DNA dal romanticismo ombroso raccoglie echi di periodi diversi, e si caratterizza per l’uso di tessuti riciclati.
Il suo spirito sensuale di couture è contaminato dal tipico realismo androgino della moda “belga”. Tuttavia, le influenze della sua terra lo attraversano nel tocco leggermente surrealista, negli effetti trompe l’oeil degli abiti, nella presenza di cieli scuri e nuvole nei suoi paesaggi.
Dalle prime tre collezioni realizzate in lana vintage e riciclata e con tessuti di tappezzeria provenienti dalla Normandia, Theyskens fa progressi tecnici nella sua padronanza del taglio, nella ricerca in corsetteria e nella rielaborazione e sviluppo di materiali come la seta e la pelle. Nelle sue mani, la sensualità e la grazia naturale vengono tradotte con la massima attenzione ai materiali e alle tecniche di lavorazione artigianali.

Olivier Theyskens – She walks in Beauty‘ is on at MoMu Antwerp until the 18th of March 2018.

Nationalestraat 28, 2000 Antwerpen, België
T: +32 3 470 27 70
[email protected] I www.momu.be

Iscriviti al blog di Bonaveri

Stay in touch with news and updates from our world of retail, art and fashion.

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Torna su