Guo Pei: Chinese Art & Couture

A Singapore gli abiti di Guo Pei raccontano l’arte e la cultura cinese, esposti sugli iconici manichini Schläppi 2200 e Aloof di Bonaveri, sponsor ufficiale della mostra

A Singapore gli abiti di Guo Pei raccontano l’arte e la cultura cinese, esposti sugli iconici manichini Schläppi 2200 e Aloof di Bonaveri, sponsor ufficiale della mostra

Collezioni in primo piano
Ian Thompson | 23 Luglio 2019

L’arte raccontata attraverso la moda: all’Asian Civilisations Museum la stagione dedicata all’arte cinese si apre con la mostra “Guo Pei: Chinese Art and Couture”, un inedito dialogo tra capolavori di secoli lontani, storia, arte e moda

Il percorso di visita di apre con il magnifico abito di Guo Pei sfoggiato da Rihanna in occasione del Met Gala 2015: un omaggio alla Cina Imperiale che ha consacrato la stilista cinese nel panorama internazionale della moda – il vestito 黄 皇 后 (Regina gialla). I 29 abiti in mostra raccontano, insieme a 20 opere della collezione del museo, l’arte cinese e le sue peculiarità, dando una visione di come tradizione ed estetica vengano oggi reinterpretate in creazioni contemporanee ed evocative.

Ogni capolavoro di questa mostra è un mix unico di design contemporaneo e tradizionale, materiali e arte. Il nostro obiettivo era fare il punto sul ruolo della tradizione e del patrimonio storico, e al tempo stesso introdurre i visitatori ad alcuni aspetti cardine dell’arte cinese in maniera inedita.

Kennie Ting, direttore dell’Asian Civilisations Museum e del Peranakan Museum

Jackie Yoong, curatrice della mostra, ha voluto dimostrare la forte interazione tra la storia e la moda, con un presente ispirato dal passato nel quale le tradizioni vengono riprese e attualizzate e dove oggetti e idee stranieri influenzano il locale.

L’Asian Civilisations Museum in Singapore ospita la mostra dal 15 di giugno fino al 15 di settembre 2019, con una serie di eventi per tutta la durata dell’esposizione.

Bonaveri ha collaborato in altre occasioni con la designer Guo Pei che da sempre sceglie i manichini Schläppi 2200 come in occasione della mostra “Legend” in Melbourne.

Leggi l’articolo qui

E anche in questa occasione, il racconto del suo lavoro è affidato ai manichini Bonaveri che vestono gli abiti in mostra all’Asian Civilisations Museum, interpretando al meglio l’estetica e la sensibilità della stilista.

Visita l’Asian Civilisations Museum per maggiori Informazioni.

Images courtesy of the ACM.

Iscriviti al blog di Bonaveri

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.